Web Interface vs. Client Application

Sempre più applicazioni con interfaccia web sembrano assumere un ruolo rilevante, riuscendo addirittura ad essere più efficaci e comode delle rispettive applicazioni client.
Il vantaggio intrinseco di questi sistemi e che permettono di cambiare PC senza problemi, ritrovi i tuoi dati sia che sei al lavoro, che stai usando il portatile, che sei a casa o che sei in un qualsiasi internet point in giro per il mondo.
La grande spinta alle web application è senza dubbio anche data dalla banda larga e dal fatto che molti utenti hanno una connessione ad Internet “always on”.

Ultimamente uso costantemente (e con estrema soddisfazione):

  • Gmail: webmail di Google, ho sempre odiato i sistemi webmail, ero un fautore del buon vecchio POP3, ma Gmail è veramante comodo e veloce, è ormai il mio sistema ufficiale di posta personale
  • Bloglines.com: aggregatore di feed
  • Furl.net: permette di salvare e catalogare le pagine web che ci interessano e di leggerle poi con comodo quando si ha tempo
  • del.icio.us: il nome del dominio scelto per questo sito merita, a prescindere, la citazione, comunque si tratta di un ottimo e essenziale gestore di bookmarks basato sui tags
  • Flickr.com: sistema per creare photo album, permette di ricercare, ordinare e condividere le foto, anch’esso è basato sul concetto dei tags. In realtà l’ho provato è ottimo, ma io ho preferito installare Gallery direttamente sul mio sito, anche perché la versione free di flickr ha delle limitazioni abbastanza strette.

Comments are closed.