Un JavaScript per migliorare Google Analytics

Google Analytics è l’ultimo servizio rilasciato da Google, in questo post vi introduco un semplice JavaScript che ho realizzato per migliorare il servizio secondo le mie esigenze.

Attualmente le nuove registrazioni al servizio sono chiuse, è possibile essere avvisati quando il servizio riaprirà e quindi sarà possibile registrare nuovi account.

Io mi sono iscritto subito e sto usando Google Analytics su questo sito, i report a disposizioni sono veramente dettagliati, però qualcosa manca:

  • vengono tracciate solo le pagine html in cui si include il JavaScript di Google, quindi nessuna statisitca sui documenti PDF, TXT, DOC, PPT, JPEG, …
  • non si ha a disposizione nessuna statistica sui link esterni, in uscita dal proprio sito

In realtà Google Analytics è molto flessibile ed è possibile risolvere le mancanze sopra indicate, come del resto viene spiegato direttamente da Google.

Per rendermi la vita più semplice e per non obbligarmi a dover inserire a mano tutte le volte l’attributo onClick sui vari link, ho realizzato un JavaScript che fa il lavoro al mio posto. Se vi sembra interessante e volete provare ad utilizzarlo anche voi, ecco qui qualche informazione.

Avrete già installato correttamente Google Analytics inserendo il codice JavaScript nella sezione head della vostra pagine html:
<script type="text/javascript">
_uacct = "??-????-?";
urchinTracker();
</script>

Sempre nella sezione head, ma dopo il codice di Google sopra riportato, dovrete inserire il mio JavaScript:
<script
type="text/javascript"
src="http://www.lucazappa.com/google-analytics/trackLinks-0.1.js">
</script>

L’ultimo passo è inserire l’attributo onLoad sul tag body, in modo lanciare la funzione che ricerca i link esterni (outgoing) e quelli ai file interni (media) nella fase di caricamento della pagina:
<body onload="javascript:detectLinks();">

Nota per gli utenti WordPress: E’ possibile che qualche plugin vada a riscrivere il tag body eliminando o modificando l’attributo onLoad, in questo caso inserite nel footer, dopo la chiusura del tag html questo codice html:
<script type="text/javascript">
detectLinks();
</script>

Dopo qualche ora, vi ricordo che le statistiche di Google non sono realtime, dovreste vedere comparire le statistiche sui link esterni (iniziano con /outgoing/) e sui file interni (iniziano con /media/).

Se intendete usare seriamente questo JavaScript vi consiglio di scaricare il file google-analytics/trackLinks-0.1.js e di hostarlo direttamente sul vostro sito.

Se lo provate fatemi sapere le vostre impressioni …

2 Comments

  • Friday, December 2, 2005 - 10:31 am | Permalink

    Cavoli, avrei voluto provarlo anche io , ma sono arrivato troppo tardi :(
    ps: e’ normale che nel tuo editor in firefox ci sia un ritardo di circa un secondo e mezzo quando digito ?

  • Pingback: Smarking

  • Comments are closed.